presso lo Studio Marconi - Psicologia e Riabilitazione

Cos'è l'Osteopatia?

L'osteopatia è una scienza medica che fonda i suoi principi sull'anatomia e sulla fisiologia del corpo umano. È una medicina manuale il cui obiettivo è quello di raggiungere la salute della persona, favorendo il naturale meccanismo di autoregolazione del corpo.

L'osteopata ha una visone globale della persona e si pone come figura complementare alla medicina classica, spesso collaborando con altre figure professionali come psicoterapeuti, medici specialisti e fisioterapisti.

Perché andare dall'Osteopata?

Vi sono numerosi disturbi che possono essere trattati in maniera complementare da un osteopata, ad esempio:

  • Cervicalgie, dorsalgie, lombalgie (mal di schiena in generale)
  • Sciatalgie e lombosciatalgie
  • Dolori articolari, ad esempio alle spalle, ginocchia e caviglie
  • Fascite plantare
  • Distorsioni ricorrenti di caviglia
  • Reflusso gastroesofageo
  • Problematiche dell'apparato digerente, come irregolarità intestinale e sindrome del colon irritabile.
  • Cefalee e mal di testa ricorrenti
  • Acufeni
  • Dolori muscolo-scheletrici diffusi e aspecifici

Oltre ad intervenire su questi disturbi, l'osteopata svolge un ruolo importante nella prevenzione, favorendo anche il riequilibrio della postura della persona.

“L'Osteopatia è un approccio diagnostico e terapeutico manuale delle disfunzioni di mobilità articolare e tissutale in generale, nell'ambito della loro partecipazione all'insorgenza delle malettie”, Irvin Korr.

Contattaci per informazioni e per prenotare un appuntamento.